Privacy Policy Convegno Montagna e Città Archivi -

La dimensione sociale del paesaggio

Che contributo può dare, a un rinnovato dialogo tra montagna e città, chi studia la storia e l’archeologia? Ce lo illustra in questo intervento davvero appassionante la prof. Anna Maria Stagno, dell’Università di Genova, responsabile del progetto ANTIGONE: uno studio delle trasformazioni del paesaggio per comprendere i meccanismi di spopolamento […]

Per una rigenerazione dell’Appennino Tosco-Emiliano

In questo terzo estratto dal convegno “Montagna e città”, Vinicio Ruggeri – membro del comitato scientifico del C.A.I. – illustra la ricerca intitolata “Per una rigenerazione dell’Appennino Tosco-Emiliano: turismo, sostenibilità e sviluppo territoriale nel Parco Regionale del Corno alle Scale”. Si tratta di uno studio realizzato dal prof. Paolo Figini […]

Gli usi civici nella lotta «No TSM2»

Proseguiamo la condivisione degli «atti» del convegno “Montagna e città”, presentando l’intervento (a distanza) di Serena Caroselli, antropologa dell’Università Federico II di Napoli e attivista del gruppo “Balia dal Collare” che si batte per scongiurare l’insensato ampliamento del comprensorio sciistico sul monte Terminillo, in provincia di Rieti. Serrena si sofferma […]

«Uscire dalla monocultura dello sci da discesa »

Iniziamo da oggi la pubblicazione in video degli interventi registrati al convegno “Montagna e città”, organizzato dal nostro comitato a Porretta Terme il 13 novembre scorso. Raffaele Marini fa parte della Commissione Centrale Tutela Ambiente Montano del Club Alpino Italiano. La sua relazione s’intitola Uscire dalla monocultura dello sci da […]